24/7 City BikeDe01.01.2011

247citybike_00

Un nuovo approccio al design di bici in termini di customizzazione di forma e di materiali per le necessità di un sistema di affitto bici. Questo concept ha ricevuto l’Excellent Prize all’International Bicycle Design Competition ed è stato presentato al Taipei Cycle Show 2009 in Taiwan.

La bici è il veicolo personale più efficiente e promettente per la città, visto il traffico intenso, lo smog e il rumore delle metropoli di oggi. 24/7 City Pedelec è un veicolo temporaneo per chi ha necessità di recarsi in ufficio, e per i turisti. L’utilizzo immediato sarebbe possibile grazie a una carta con chip RFID, e le stazioni sarebbero posizionate adeguatamente per servire un flusso di utenza continuo, rendendo il tutto appetibile per spostamenti brevi.

La bici è pensata per un uso intenso e con utenti diversi. La bici ha dei punti delicati, che si consumano e che necessitano di alti costi di manutenzione, per questo la bici in questione ha i componenti come cavi e cambio protetti per evitare consumi e atti di vandalismo.

24/7 è confortevole ed è dotata di un motore per assistere le pedalate. Un sedile automatico salverebbe la posizione di ogni utente (tramite chipcard) per ripresentarla sulla bici successiva. La carta faciliterebbe anche i pagamenti / abbonamenti.

La struttura della 24/7 permetterebbe anche agli operatori di aggiornare la componentistica della bici nel corso della sua vita. Modellata con tecnologia Thixomolding (stampaggio a iniezione), risulterebbe oltre ad ecosostenibile e riciclabile anche leggera, precisa e stabile strutturalmente.

Source Philipp Günther Industrial Design