Smart eBike: in produzione29.08.2011

smart_ebike2_00

Al via la produzione in serie di smart ebike. Questo importante passo permette al marchio smart, precursore nell’elettromobilità ad emissioni locali zero, di ampliare la propria gamma di veicoli elettrici. La versione prossima all’avvio della produzione di smart ebike sarà presentata all’“Eurobike” di Friedrichshafen (dal 31 agosto al 3 settembre 2011) ed al Salone di Francoforte (dal 13 al 25 settembre 2011). smart ebike è progettata e prodotta in collaborazione con GRACE, famoso costruttore di e-bike berlinese. Il lancio di smart ebike è previsto per la prima metà del 2012, inizialmente attraverso la rete di concessionari in Europa e Nord America.

Secondo Annette Winkler, Responsabile smart:
smart ebike è una smart a tutti gli effetti, soltanto a due ruote. Non si tratta semplicemente di una bicicletta ben progettata destinata a conquistare la scena in città, è anche pratica e facilissima da utilizzare. Chiunque potrà affrontare i percorsi urbani, anche senza alcuno sforzo, a seconda della propria forma fisica e dell’umore. E trovare parcheggio sarà ancora più semplice che guidando una smart fortwo.”

COMUNICATO STAMPA

Elettromobilità urbana firmata smart, ora anche a due ruote

Stoccarda. Al via la produzione in serie di smart ebike. Questo importante passo permette al marchio smart, precursore nell’elettromobilità ad emissioni locali zero, di ampliare la propria gamma di veicoli elettrici. La versione prossima all’avvio della produzione di smart ebike sarà presentata all’“Eurobike” di Friedrichshafen (dal 31 agosto al 3 settembre 2011) ed al Salone di Francoforte (dal 13 al 25 settembre 2011). smart ebike è progettata e prodotta in collaborazione con GRACE, famoso costruttore di e-bike berlinese. Il lancio di smart ebike è previsto per la prima metà del 2012, inizialmente attraverso la rete di concessionari in Europa e Nord America.

Secondo Annette Winkler, Responsabile smart: “smart ebike è una smart a tutti gli effetti, soltanto a due ruote. Non si tratta semplicemente di una bicicletta ben progettata destinata a conquistare la scena in città, è anche pratica e facilissima da utilizzare. Chiunque potrà affrontare i percorsi urbani, anche senza alcuno sforzo, a seconda della propria forma fisica e dell’umore. E trovare parcheggio sarà ancora più semplice che guidando una smart fortwo.”

L’elettromobilità a due ruote è ormai una realtà. Secondo l’associazione dell’industria delle due ruote (ZIV), le vendite nella sola Germania sono aumentate da 70.000 unità nel 2007 a 200.000 nel 2010. Nel 2018, la ZIV prevede che le e-bike rappresenteranno il 15% di tutte le biciclette vendute in Germania. In Europa le vendite complessive stanno poi registrando una crescita ancora più evidente. Se nel 2007 circa 200.000 persone avevano già scelto una bicicletta elettrica, secondo i dati ZIV, nel 2009 si erano raggiunte le 500.000 unità, per arrivare infine alle 700.000 e-bike vendute in tutta Europa nel 2010 (+40% rispetto all’anno precedente).

Grazie al design anticonformista caratteristico del marchio, a funzioni ottimizzate per l’impiego urbano ed elevati standard tecnologici raggiunti dimostrati, tra l’altro, da efficienza e prestazioni di livello superiore, smart ebike è una stella di prima grandezza.

Annette Winkler ha affermato: “Per anni, noi di smart abbiamo fatto tesoro delle esperienze in materia di elettromobilità e raccolto le esigenze di mobilità dei ciclisti delle città di tutto il mondo. smart ebike è il frutto di questa esperienza e perfetto completamento della gamma smart fortwo. Abbiamo ascoltato con attenzione i ciclisti alla ricerca delle caratteristiche ideali di una city bike ed abbiamo elaborato delle soluzioni intelligenti quali la porta USB integrata per smartphone o il sistema di recupero dell’energia in frenata. smart ebike è davvero high-tech e, con un prezzo inferiore ai € 2.900 in Germania, costituirà un’opzione davvero interessante.”

Design accattivante e le inconfondibili caratteristiche smart

smart ebike, creata dai designer smart, esprime anche dal punto di vista stilistico la propria appartenenza al marchio, pur vantando una propria individualità che si traduce in rottura rispetto agli stilemi di una classica bicicletta integrando i componenti tipici di un sistema di trazione elettrica. I principali componenti quali il telaio, l’alloggiamento della batteria, il manubrio, le luci e il parafango sono stati progettati e sviluppati appositamente per smart.

Anche l’idea di privilegiare il bicolore e l’impiego di due diversi materiali è tipico del marchio smart. L’alloggiamento della batteria in plastica crea un sapiente contrasto con il telaio in alluminio di smart ebike ed il suo look dinamico è completato dalle ruote da 26”. I fanali anteriore e posteriore sono dotati di tecnologia a LED.

Propulsore elettrico efficiente e potente

Gli elevati standard tecnologici smart si esprimono attraverso l’efficienza e le prestazioni del motore. smart ebike è una bicicletta a pedalata assistita (nota anche come pedelec da Pedal Electric Cycle), un vero e proprio veicolo ibrido: il motore elettrico BionX brushless a trazione posteriore esente da manutenzione, si avvia non appena si inizia a pedalare, come su una normale bicicletta. L’energia muscolare viene trasmessa alla ruota posteriore attraverso una trasmissione a cinghia resistente e silenziosa. Il cambio a tre marce integrato garantisce la fluidità degli innesti.

Uno dei punti di forza dell’ebike è la sua agilità: ogni ciclista può decidere quanta potenza far erogare dal motore elettrico da 250 watt di smart ebike per assistere la pedalata, semplicemente premendo un pulsante sul manubrio. I livelli disponibili sono quattro: il più elevato fornisce la massima assistenza alla pedalata. A seconda del livello selezionato e della modalità di guida, la carica della batteria può durare per oltre 100 chilometri.
Grazie a una potenza di oltre 400 Wh, la batteria agli ioni di litio è una delle più potenti del segmento. Essa si integra in modo perfetto in smart ebike ed è alloggiata nella parte inferiore del telaio in un vano in materiale plastico. La batteria portatile può essere ricaricata attraverso una normale presa domestica o durante la marcia; quest’ultima opzione rappresenta la scelta più efficiente in termini di costo e di inquinamento. Il motore elettrico funge da generatore quando si azionano in freni. L’energia di frenata viene recuperata, cioè convertita in energia elettrica ed accumulata nella batteria agli ioni di litio di smart ebike.

La qualità superiore dei componenti garantisce una guida dinamica, sicura e divertente. Ad esempio, i freni a disco MT4 Magura sono stati installati sia sulle ruote anteriori che su quelle posteriori. I freni completamente integrati interrompono l’alimentazione di energia al motore in fase di frenata, fermando la trazione ed invertendo la polarità in modo da trasformare il motore in un generatore per il recupero dell’energia in frenata.

smart ebike vanta dotazioni di infotainment di ultima generazione: un’interfaccia USB è di serie e permette di connettere diversi dispositivi mobili con l’ausilio di un versatile supporto. È inoltre allo studio lo sviluppo di una specifica App per iPhone che permetterà a quanti sceglieranno smart ebike di utilizzare il proprio iPhone per ottenere informazioni, ad esempio, su stato di carica ed autonomia.

Semplice da usare per una funzionalità elevata

Funzionamento intuitivo, peso ridotto, eccellente ergonomia e pratiche soluzioni portaoggetti contribuiscono a rendere ancor più divertente ogni spostamento in sella a smart ebike. La bicicletta a pedalata assistita smart ebike coniuga il comfort di una due ruote a motore e la maneggevolezza di una bicicletta. Nei Paesi UE non sono necessari patente o targa poiché il motore elettrico fornisce un’assistenza alla pedalata fino alla velocità di 25 km/h. E questo è un ulteriore vantaggio in termini di sicurezza.

La gestione della ricarica è semplicissima: la batteria può essere ricaricata direttamente su ebike o rimossa facilmente per il collegamento ad una presa domestica, quindi successivamente reinstallata. Grazie alle diverse varianti di manubri e canne, smart ebike si adatta a ciclisti di diverse stature: una soluzione semplice ma funzionale tipica del marchio smart. L’offerta comprenderà portapacchi posteriore ed altre soluzioni portaoggetti appositamente studiate quali, ad esempio, borse dal tipico design smart, trendy e funzionali, attualmente in fase di sviluppo.

Partner di grande esperienza nel settore delle due ruote

smart progetta e produce la nuova ebike in stretta collaborazione con GRACE, costruttore berlinese di e-bike. Tre anni fa il responsabile marketing Michael Hecken e la leggenda della mountain bike Karl-Heinz Nicolai hanno unito i loro sforzi per produrre e-bike innovative e di qualità superiore. smart ebike è totalmente “Made in Germany” e la sua produzione rispetterà i più rigorosi standard qualitativi.

Ulteriori informazioni su media.mercedes-benz.it e media.daimler.com

Source Daimler - Facebook