Green e Copenhagen Wheel05.03.2012

mit_wheel_00

Due progetti paralleli del MIT, il Massachusetts Institute of Technology, che mirano a creare un sistema di assistenza alla pedalata racchiuso all’interno di una ruota (posteriore in entrambe i casi). Questi comprendono non solo il motore come molte altre ruote “elettrificate” delle bici elettriche, ma anche la batteria e la centralina. Il tutto sarebbe controllato dal cellulare dell’utente, ovviamente uno smartphone in grado di interagire con le varie funzioni della ruota.

La differenza principale tra i due progetti è che mentre la Green Wheel sembra centrata sull’utente e sulla sua salute piuttosto che la sua interazione in un gruppo di utenti, la Copenhagen Wheel si concentra sull’ambiente dove può tracciare i dati relativi al percorso effettuato, per poter monitorare non solo tempistiche e andatura ma anche eventuali buche sul percorso, inquinamento acustico e atmosferico. Dati che verrebbero poi trasmessi su un server e analizzati assieme a quelli degli altri utenti per poter mappare la situazione cittadina. Non per niente questo gruppo di lavoro ha collaborato con il Ministero dell’Ambiente (italiano) oltre che a Ducati Energia.

I progetti dovrebbero essere commercializzati a breve, si attendono ulteriori informazioni. Nel frattempo ecco un video (in inglese) che parla di entrambe i progetti e di come potrebbero aiutare a sensibilizzare la gente sui problemi ambientali.

Video

MIT Tech TV

Source