Smart eBikeDe01.01.2011

smart_ebike_00

Come se non bastasse lo scooter elettrico, Smart presenta al Salone di Parigi di quest’anno anche la eBike, una bicicletta elettrica, o per meglio dire ibrida, dato che come su tutti i mezzi di questo tipo la propulsione muscolare non viene affatto esclusa.

La eBike è in grado di fornire supporto alla pedalata erogando potenza supplementare su quattro livelli successivi, dai quali dipende l’autonomia massima (90, 70, 50, 30 km). La bici è dotata della funzione di recupero di energia e come l’eScooter ha un ingresso per smartphone, che una volta montato sul manubrio funge ugualmente da “cruscotto”, con tanto di tachimetro e navigatore.

Quando si parcheggia la bicicletta e si disconnette lo smartphone, questo può funzionare anche da GPS tracker, nel caso in cui ci si fosse dimenticati del luogo in cui è stata lasciata la due ruote. L’assistenza alla pedalata, fornita da una piccola batteria agli ioni di litio da 36 V e 9,6 Ah che può essere ricaricata in due ore, viene automaticamente disattivata quando si raggiungono i 25 km/h. La eBike pesa 22 kg, monta ruote da 26″, e due fari a LED, uno anteriore e l’altro posteriore. Ogni singolo componente della eBike è riciclabile al 100%.

Source Autoblog/